Scienza e alimentazione

Moderatore: junior admin

Avatar utente
indisciplinato
Studioso/a
Messaggi: 821
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 16:12

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da indisciplinato » lun 28 gen 2019, 7:39

Alla base della piramide c'è sicuramente l'abitudine a muovere il cubo, ma il discorso degli alimenti "raffinati" è uno tra quelli più criticati da chi fa campionamenti epidemiologici non condizionati da pregiudizi (a Berrino fischieranno le orecchie). Ancor prima dell'equilibrio del nostro colon conta il bilancio energetico. Le calorie contano. Il resto può essere solo ponderato.

Avatar utente
walter_73
Allievo/a
Messaggi: 567
Iscritto il: mer 28 feb 2018, 11:35
LOCALITA: milano

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da walter_73 » lun 28 gen 2019, 14:28

ovvio anche se le calorie non sono tutto, sei io assumo 500 kcl a pizza e birra, non sono lo stessa cosa se mi mangio tutto in verdura ed un filo d'olio.
Per alimenti raffinati cosa intendi pasta e pane? alla fine quelli se ne devono mangiare pochi che siano raffinati o meno, quindi il problema non si pone ;-)

Avatar utente
AjejeBrazo
Studioso/a
Messaggi: 1548
Iscritto il: ven 10 nov 2017, 16:00
LOCALITA: Roma

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da AjejeBrazo » lun 28 gen 2019, 18:13

Malgrado sia quasi vegetariano, non sono d'accordo che mangiare carne e pesce sia contro natura.
L'essere umano è uno dei tanti predatori che vivono sulla terra e per millenni si è nutrito fondamentalmente mangiando altri esseri viventi.
È strutturato per vivere di proteine e trovo veramente strano che qualche luminare ci venga a dire che ha sbagliato per millenni.
Non capisco nemmeno perché solo per l'essere umano debbano fare male le proteine animali mentre vanno bene per gli altri predatori.

Avatar utente
indisciplinato
Studioso/a
Messaggi: 821
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 16:12

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da indisciplinato » lun 28 gen 2019, 22:09

Le calorie sono tutto. Questo punto è forse l'unico assodato. Tutta questa fibra non idrosolubile (crusca) non servirebbe a una mazza se la nostra alimentazione fosse ipocalorica... o meglio, se fosse semplicemente corrispondente al nostro reale fabbisogno. Si fa un gran parlare dell'indice glicemico per opporlo al carico glicemico, ma tra una pasta integrale e una non integrale non vi è quasi differenza. Che il cibo industriale sia una rovina è assodato, l'assenza di fibra idrosolubile non aiuta il nostro intestino ma da qui a tornare al paleolitico ce ne passa.

Avatar utente
AjejeBrazo
Studioso/a
Messaggi: 1548
Iscritto il: ven 10 nov 2017, 16:00
LOCALITA: Roma

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da AjejeBrazo » mar 29 gen 2019, 7:30

Potresti semplificare ? 😬

Avatar utente
indisciplinato
Studioso/a
Messaggi: 821
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 16:12

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da indisciplinato » mar 29 gen 2019, 7:55

Muoversi, mangiare meno, togliere i biscotti dalla prima colazione, evitare le patatine fritte e le bevande zuccherate.

Avatar utente
AjejeBrazo
Studioso/a
Messaggi: 1548
Iscritto il: ven 10 nov 2017, 16:00
LOCALITA: Roma

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da AjejeBrazo » mar 29 gen 2019, 8:38

Sono d'accordo, il mio era forse un ot sulla tendenza ad evitare proteine animali

Avatar utente
onorino
Site Admin
Messaggi: 3616
Iscritto il: dom 5 nov 2017, 17:30
LOCALITA: Artena(Roma)

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da onorino » mar 29 gen 2019, 12:07

Walter la piramide alimentare prevede carne e pesce, mica zero, è stata un po’ stravolta dai vegani, ma è chiara.
nulla si crea , nulla si distrugge , ma tutto si cucina.
alla terza riga di una ricetta mi perdo ed improvviso
Immagine

Avatar utente
Kernel
Allievo/a
Messaggi: 105
Iscritto il: lun 13 nov 2017, 15:41
LOCALITA: Bergamo

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da Kernel » mar 29 gen 2019, 14:03

Nel 1950 (circa 70 anni fa) l'aspettativa di vita alla nascita era sui 62 anni.
Oggi 82.

Quindi?
forno F1 p134h
Farine dallagiovanna, Licoli
Ali di tela e alluminio

Avatar utente
indisciplinato
Studioso/a
Messaggi: 821
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 16:12

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da indisciplinato » mar 29 gen 2019, 14:55

Quindi hanno scoperto gli antibiotici :D

Avatar utente
Kernel
Allievo/a
Messaggi: 105
Iscritto il: lun 13 nov 2017, 15:41
LOCALITA: Bergamo

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da Kernel » mar 29 gen 2019, 18:30

indisciplinato ha scritto:
mar 29 gen 2019, 14:55
Quindi hanno scoperto gli antibiotici :D
:d :d :d anche un po' prima quelli dai :d :d :d

Era per dire che, a guardare indietro, non è che si stava poi così meglio.
Un secolo fa c'era, oltre alle malattie, anche malnutrizione.
Il cibo era più monotono e spesso di pessima qualità e in quantità non sufficienti.
Ovvio, non parlo dei ricchi e benestanti.

Ora, vero, ne abbiamo troppo e sbilanciato verso gli zuccheri.
Ma occorre guardare avanti e non indietro per migliorare le cose.
Imho.
forno F1 p134h
Farine dallagiovanna, Licoli
Ali di tela e alluminio

Avatar utente
indisciplinato
Studioso/a
Messaggi: 821
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 16:12

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da indisciplinato » mar 29 gen 2019, 22:30

Più che sbilanciato verso gli zuccheri è squilibrato nel senso che consumiamo meno calorie di quante ne ingurgitiamo. Da qui insulinoresistenza e colesterolo endogeno. Le proteine animali possono essere sostituite a livello biologico solo da latte o uova, ma vallo a spiegare ai vegani :D La carne di per sé farà anche male ma è l'industria intensiva della carne il problema principale... la carne da pascolo è nettamente preferibile a quella da stalla, ecc..

I confronti con il passato sono difficili da proporre in termini di vita media... troppi fattori da isolare ma questo vale per qualsiasi analisi.

Avatar utente
Kernel
Allievo/a
Messaggi: 105
Iscritto il: lun 13 nov 2017, 15:41
LOCALITA: Bergamo

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da Kernel » mer 30 gen 2019, 15:28

Appunto.
Non serve guardare indietro alla ricerca di chissà quale età dell'oro.

Basta guardare anche oggi, le popolazioni che non hanno adeguato accesso al cibo, per quantità e varietà, in che condizioni si trovano.
Di certo non hanno verdure "piene" di pesticidi e non hanno prodotti "raffinati" XD
Forse, chiedendo a loro, preferirebbero avere quantità e varietà adeguate, seppur con qualche traccia di pesticidi e magari con bianchissime farine 00 :D
forno F1 p134h
Farine dallagiovanna, Licoli
Ali di tela e alluminio

Avatar utente
indisciplinato
Studioso/a
Messaggi: 821
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 16:12

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da indisciplinato » mer 30 gen 2019, 22:49

Il fatto è che le popolazioni che abbandonano la propria tradizione alimentare, per quanto povera, rischiano di infilarsi mani e piedi nel junk food e soprattutto nei modelli di non vita occidentale.

Il vero nemico della nostra salute è quella persona che ogni mattina incontriamo allo specchio. Criminalizzare le farine è fissare il dito invece di mirare alla luna.

Avatar utente
Dekracap
junior admin
Messaggi: 3092
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 20:15
LOCALITA: Orvieto

Re: Scienza e alimentazione

Messaggio da Dekracap » lun 4 feb 2019, 7:37

La durata della vita è aumentata perchè i vegani ultracentenari alzano la media :d

Rispondi

Torna a “teoria, formule e calcolatori”