TEST CAL BAL - si inizia

qui potete inserire i vostri calcolatori per fare dei test.
Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » sab 13 apr 2019, 10:01

Prima di iniziare devo capire l'approssimazione dell'approccio dovuto alle varie imprecisioni in gioco.

Ho provato a fare 60 letture con arduino e per ognuna ho stimato l'errore rispetto alla misura reale.

MAR.MOB_20190412_230005.jpg


In questo grafico si nota in Y l'errore in funzione della lettura inserita sull'asse delle ascisse X.

Appunti01.jpg

Arduino ha una precisione notevole se letto NON nel cilindro (direi circa 1mm), nasce un'approssimazione se la lettura è di un oggetto nel cilindro. Tale approssimazione, che comunque non è eccessiva (circa 8mm), ha un motivo. Quindi la posso compensare: ho modificato artificialmente la lettura con la funzione arancio. Cioè se leggo un valore con arduino lo considero modificato del valore della funzione arancio.

Con l'obiettivo di stimare il raddoppio del volume ho calcolato che l'imprecisione sulla lettura determina un errore del 3% che trovo più che accettabile per i miei fini.

Se condividete, si prosegue!
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

Avatar utente
onorino
Site Admin
Messaggi: 4042
Iscritto il: dom 5 nov 2017, 17:30
LOCALITA: Artena(Roma)

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da onorino » lun 15 apr 2019, 9:21

non puoi rallentare la frequenza delle letture? tipo temporizzarla, ogni 5 minuti registra il dato, avresti un grafico più pulito, non so che resistenza oppone il pistone nel cilindro, però potrebbe essere lui che si incastra e ti da quelle letture così oscillanti.
nulla si crea , nulla si distrugge , ma tutto si cucina.
alla terza riga di una ricetta mi perdo ed improvviso
Immagine

Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » lun 15 apr 2019, 9:45

Considero due frequenze: una elevata e scrivo le misure sul display, una bassa (5min) e scrivo i valori su file che poi elaborerò. Questo per come è impostato il progetto.

I valori del grafico sopra però derivano da altro ragionamento.

Il grafico che vedi è fatto non leggendo la stessa misura reale tante volte ma leggendo tante misure diverse e confrontando il valore letto e quello reale. La differenza è un errore sistematico dovuto al cilindro a mio avviso.
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » lun 15 apr 2019, 11:17

Ho terminato la parte di progettazione di Arduino. In questo video faccio vedere cosa ho pensato.



Ora devo assemblare la struttura con delle assi di legno e poi posso iniziare i test effettivi.
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

Avatar utente
onorino
Site Admin
Messaggi: 4042
Iscritto il: dom 5 nov 2017, 17:30
LOCALITA: Artena(Roma)

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da onorino » lun 15 apr 2019, 12:18

👍 con calma mi guardo il video.
nulla si crea , nulla si distrugge , ma tutto si cucina.
alla terza riga di una ricetta mi perdo ed improvviso
Immagine

Avatar utente
Kernel
Allievo/a
Messaggi: 107
Iscritto il: lun 13 nov 2017, 15:41
LOCALITA: Bergamo

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da Kernel » lun 15 apr 2019, 15:50

Bel progetto, interessante.
Quanto impasto conti di mettere in ogni cilindro?

Io forse opterei per cilindri con sezione un pò più grande, ci sta più impasto ed è più comodo mettercelo, no?
forno F1 p134h
Farine dallagiovanna, Licoli
Ali di tela e alluminio

Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » lun 15 apr 2019, 16:07

Ciao Paolo. Di solito ho inserito un panetto da tonda. Siamo quindi sui 250g. Ho costruito un manico con un disco finale che permette di inserire nel modo corretto l'impasto. Ti dirò che con pareti leggermente unte l'impasto scende senza particolari problemi.

Dei cilindri più larghi potrebbero andare bene, il rischio è di avere uno sviluppo non omogeneo in verticale e quindi rendere non sufficientemente precisa la sola misura centrale.

Grazie del contributo!

p.s. è il mio progetto con Arduino e quindi sicuramente si potrebbe fare meglio, anche a livello di sketch ma devo dire che fa quanto deve e quindi ne sono molto soddisfatto. Se vuoi vedere lo sketch batti un colpo!
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

Avatar utente
Kernel
Allievo/a
Messaggi: 107
Iscritto il: lun 13 nov 2017, 15:41
LOCALITA: Bergamo

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da Kernel » mar 16 apr 2019, 10:31

balos ha scritto:
lun 15 apr 2019, 16:07
Ciao Paolo. Di solito ho inserito un panetto da tonda. Siamo quindi sui 250g. Ho costruito un manico con un disco finale che permette di inserire nel modo corretto l'impasto. Ti dirò che con pareti leggermente unte l'impasto scende senza particolari problemi.

Dei cilindri più larghi potrebbero andare bene, il rischio è di avere uno sviluppo non omogeneo in verticale e quindi rendere non sufficientemente precisa la sola misura centrale.

Grazie del contributo!

p.s. è il mio progetto con Arduino e quindi sicuramente si potrebbe fare meglio, anche a livello di sketch ma devo dire che fa quanto deve e quindi ne sono molto soddisfatto. Se vuoi vedere lo sketch batti un colpo!
Azz, 250gr, mi parevano più piccoli, allora direi che vanno bene
forno F1 p134h
Farine dallagiovanna, Licoli
Ali di tela e alluminio

Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » mar 16 apr 2019, 10:46

considera che i cilindri ammettono volume massimo di 1 litro e hanno diametro di 70mm
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

Avatar utente
MarioMcP
Allievo/a
Messaggi: 554
Iscritto il: mar 13 mar 2018, 7:43
LOCALITA: Parma

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da MarioMcP » ven 19 apr 2019, 20:47

Mi ero perso il video, bravo Balos 😊
Mario al cubo

marco1234
Pivello/a
Messaggi: 22
Iscritto il: mar 1 ott 2019, 13:27
LOCALITA: Viterbo

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da marco1234 » lun 14 ott 2019, 12:19

Buongiorno,
sto utilizzando il calbal.
Innanzi tutto ottimo lavoro. Lo trovo uno strumento veramente prezioso.
Ho provato a fare dei test facendo dei poolish a diverse ore e confermo che le dosi di lievito sono esatte. Si ha il raddoppio o più nei tempi indicati.
Ho una domanda?
Esempio
Se faccio 1 lievitazione di 2h, staglio, 2a lievitazione di 2h il cal bal mi indica praticamente la stessa quantità di lievito necessaria per fare una sola lievitazione di 4h.
In questo modo però non ottenego il raddoppio al termine della prima lievitazione.

C'è qualcosa che mi sfugge?
Grazie

Avatar utente
FraBiscotto
Studioso/a
Messaggi: 896
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 23:13
LOCALITA: Lesegno

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da FraBiscotto » lun 14 ott 2019, 18:28

Credo che calcoli il volume solo della prima lievitazione...

Conviene attendere Balos...

Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » lun 14 ott 2019, 18:36

marco1234 ha scritto:
lun 14 ott 2019, 12:19
Buongiorno,
sto utilizzando il calbal.
Innanzi tutto ottimo lavoro. Lo trovo uno strumento veramente prezioso.
Ho provato a fare dei test facendo dei poolish a diverse ore e confermo che le dosi di lievito sono esatte. Si ha il raddoppio o più nei tempi indicati.
Ho una domanda?
Esempio
Se faccio 1 lievitazione di 2h, staglio, 2a lievitazione di 2h il cal bal mi indica praticamente la stessa quantità di lievito necessaria per fare una sola lievitazione di 4h.
In questo modo però non ottenego il raddoppio al termine della prima lievitazione.

C'è qualcosa che mi sfugge?
Grazie
ciao marco, grazie del complimento.

Quanto dici è un tema che sto testando con diverse prove. Appena ho dati più precisi ti aggiorno.
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

marco1234
Pivello/a
Messaggi: 22
Iscritto il: mar 1 ott 2019, 13:27
LOCALITA: Viterbo

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da marco1234 » lun 14 ott 2019, 19:18

Ok, grazie.

Avatar utente
balos
Studioso/a
Messaggi: 743
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 15:32
LOCALITA: Brescia

Re: TEST CAL BAL - si inizia

Messaggio da balos » mar 15 ott 2019, 11:16

guarda questa immagine
MAR.MOB_20191015_110629.gif
il calbal è testato (i test sono in progresso) per avere un incremento dell'ordine di 2.0 / 2.5 volte il volume iniziale (cioè V,iniz=V1, Vfinale=2xV1) senza ipotizzare lo staglio.

Ho disegnato in modo qualitativo la variazione di volume nel tempo. alla fase dello staglio il volume può essere anche 2.0 volte il volume iniziale oppure può essere meno se lo staglio è anticipato. Durante lo staglio c'è un rimescolamento e l'attività dei lieviti può quindi ripartire trovando nuovi zuccheri. Lo staglio comunque comporta una fase di riassestamento.

Ora, se si fa poca puntata succede che l'effetto del rimescolamento è minimo. Se si ottimizza puntata e appretto allora l'incremento di volume può essere maggiore.

Ovviamente il tutto è abbastanza complesso da misurare e da riprodurre in modo scientifico...

io comunque ci provo, poi ti aggiorno

ciao
Marco
Effeuno P134H starato (500°C)
Zio Ciro SUBITO COTTO 80
Spirale Famag Grilletta IM5s 10 velocità testa ribaltabile e vasca estraibile - velocità minima ridotta a 100bpm
Calcolatore http://www.calbal.altervista.org

Rispondi

Torna a “test calcolatori”