No Knead inversa, e via alveolando...

qui potete inserire le vostre pizze in teglia , dalla teglia della mamma , alla teglia del professionista.

Moderatore: junior admin

Rispondi
Avatar utente
Mario Sciandra
Studioso/a
Messaggi: 2204
Iscritto il: mer 22 nov 2017, 23:56
LOCALITA: Spotorno

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da Mario Sciandra » sab 20 ott 2018, 18:34

Dekracap ha scritto:
sab 20 ott 2018, 18:33
E dov'è la domanda? 😅
Io faccio:
Mescolata
Frigo 20-24h
Pieghe senza stop e poi una decina di minuti di riposo
Staglio
Apretto
Stesura
Cottura
Oh, belin... allora mi son perso il frigo :lol:
Credevo facessi mescolata, pieghe, frigo... 8-)
Vabbè, era per dare un UP al 3d... :twisted:

Avatar utente
Dekracap
junior admin
Messaggi: 3126
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 20:15
LOCALITA: Orvieto

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da Dekracap » sab 20 ott 2018, 18:36

Nella nk classica.
In quella che chiamo inversa no.... È come scritto sopra

Che poi in realtà la nk nata nel pane somiglia più all'inversa che a quella che usiamo normalmente per la pizza

Avatar utente
Mario Sciandra
Studioso/a
Messaggi: 2204
Iscritto il: mer 22 nov 2017, 23:56
LOCALITA: Spotorno

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da Mario Sciandra » sab 20 ott 2018, 18:45

Dekracap ha scritto:
sab 20 ott 2018, 18:36
Nella nk classica.
In quella che chiamo inversa no.... È come scritto sopra

Che poi in realtà la nk nata nel pane somiglia più all'inversa che a quella che usiamo normalmente per la pizza

👍👌

Avatar utente
Mario Sciandra
Studioso/a
Messaggi: 2204
Iscritto il: mer 22 nov 2017, 23:56
LOCALITA: Spotorno

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da Mario Sciandra » lun 22 ott 2018, 9:28

Settimana prossima dovrei pizzare da amici e, queste soluzioni, son le migliori per non dover traslocare... casa :)
Avevo preventivato di fare un salto, da loro, ogni giorno per 3 giorni... prima della pizzata, per i preparativi (ma mette male ad accordarci con i tempi ed il lavoro).
Per cui... se rimanessi su tempistiche più brevi?
Intendo:
Mescolare a casa e poi frigo x 24/48 ore
Il giorno della pizzata, andrei da loro con l'intera massa al mattino, per le pieghe e lo staglio (immediato, come da info in questo 3d)
Formatura ed apretto 4/5 ore prima della cottura (Possono andare? Dovrò poi regolarmi sulla temperatura... inizia a far freddo)

In questo modo manterrei le farine forti che avevo previsto (340w) ed idro all'85%.
Che ne pensate?

Avatar utente
Dekracap
junior admin
Messaggi: 3126
Iscritto il: mer 8 nov 2017, 20:15
LOCALITA: Orvieto

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da Dekracap » lun 22 ott 2018, 10:13

Si se puoi meglio stagliare li per motivi logistici

Avatar utente
Mario Sciandra
Studioso/a
Messaggi: 2204
Iscritto il: mer 22 nov 2017, 23:56
LOCALITA: Spotorno

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da Mario Sciandra » lun 22 ott 2018, 10:16

Grazie... vedremo cosa uscirà fuori :)

fattiunfal
Pivello/a
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 21 mar 2019, 15:07
LOCALITA: foggia

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da fattiunfal » lun 6 mag 2019, 19:02

Ho provato, non volendo una no knead inversa a 48h. Venerdì iniziai la classica no knead 24h quando ebbi un imprevisto, misi tutto nel frigo e mi venne in mente di provare il giorno seguente la no knead inversa. Il sabato ebbi un ulteriore imprevisto e allora iniziai a pensare di dover buttare l'impasto (2/3 di farina w220 e 1/3 di farina manitoba) quindi lo tirai fuori dal frigo e provai a fare delle pieghe per vedere come lo sentivo al tatto, lo incordai stretto e lo rimisi in frigo. Domenica quindi dopo 44 ore di frigo, lo ritirai fuori, fatte le pieghe e la misi a lievitare a T.A. per altre 4 ore, riscaldato il forno a legna e poi...
Allegati
IMG_20190505_211249.jpg
IMG_20190505_211218.jpg

lorirachi
Studioso/a
Messaggi: 1037
Iscritto il: mar 20 feb 2018, 22:10
LOCALITA: arezzo

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da lorirachi » lun 6 mag 2019, 19:32

Beh, non sembra male....😀

Avatar utente
onorino
Site Admin
Messaggi: 3762
Iscritto il: dom 5 nov 2017, 17:30
LOCALITA: Artena(Roma)

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da onorino » lun 6 mag 2019, 22:21

ha retto bene, l'ultima foto inganna perché è tagliata calda?
nulla si crea , nulla si distrugge , ma tutto si cucina.
alla terza riga di una ricetta mi perdo ed improvviso
Immagine

fattiunfal
Pivello/a
Messaggi: 8
Iscritto il: gio 21 mar 2019, 15:07
LOCALITA: foggia

Re: No Knead inversa, e via alveolando...

Messaggio da fattiunfal » mar 7 mag 2019, 14:12

Si è tagliata calda, mi aspettavo una pappetta invece ha retto bene nonostante fosse una w220. Sinceramente non sono molto esperto, avrò una ventina di impasti diretti alle spalle e pochissimi indiretti, questa è la prima volta che mi spingevo con una 48 ore vorrei provare a farla nuovamente ma nelle mie zone le farine forti scarseggiano (manitoba a parte). Vado a chiedere consigli in un'altra sezione del forum.

Rispondi

Torna a “pizza in teglia”